Passaporto & ESTA per l’ingresso in USA

Documenti per entrare negli Stati Uniti senza visto

Grazie al Visa Waiver Program, detto anche “viaggio senza visto”, tutti i cittadini italiani possono viaggiare negli Stati Uniti per motivi di business o turismo senza dover richiedere un visto.
I requisiti per poter aderire a tale programma sono:

Passaporto elettronico, ottico con foto digitale (emesso prima del 26 ottobre 2006), ottico se rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005. In ogni caso nella pagina dell’ambasciata Usa in Italia, nella sezioni Visti, può trovare un’utilissima tabella dove poter comprendere se il passaporto che si possiede è idoneo per l’ingresso in USA. Da controllare assolutamente!

Essere cittadino italiano o di uno dei paesi aderentiViaggiare per affari o turismo

Soggiornare per un periodo massimo di 90 giorni

Qualora si viaggi con i propri figli a seguito, se questi hanno un proprio passaporto deve rispettare le norme cui siè già accennato e che sono esposte nel sito dell’ambasciata USA in Italia. Se minorenni e inseriti nel passaporto dei genitori è necessario chiedere un visto.

Una volta attestato di avere tutti i requisiti per aderire al programma occorre richiedere l’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) presso l’unico sito ufficiale governativo https://esta.cbp.dhs.gov/esta/. Nel sito si dovranno compilare i moduli fornendo informazioni su se stessi e sul proprio viaggio ed è possibile scegliere di visionare le pagine in lingua italiana.

Una volta compilato tutto quanto è necessario si potranno ottenere 3 diverse risposte:

Autorizzazione approvata: il viaggio è autorizzato.

Viaggio non autorizzato: per poter entrare negli USA occorre richiedere un visto per non immigranti all’ambasciat USA. L’ESTA non è andata a buon fine.

Autorizzazione in corso di concessione: occorre ricontrollare la propria domanda nelle 72 ore successive per apprendere la risposta definitiva.

Inoltre, a partire dall’8 settembre 2010 è obbligatorio corrispondere 14 dollari per ogni ESTA che vanno pagati contestulamente alla raccolta dei dati con carta di credito.
Anche se non obbligatorio è sempre consigliabile portare con se una stampa della ricevuta autorizzazione che può sempre essere recuperata e modificata nel sito ufficiale.

Ogni autorizzazione, se non revocata, è valida per 2 annni o alla scadenza del passaporto, a seconda della condizione che si verifica per prima.
Inoltre vale per ingressi multipli negli USA nell’ambito di più viaggi. Per cui ogni volta occorre aggiornare i dati.
Ottenere l’autorizzazione ESTA non significa che sia garantito l’ingresso negli Stati Uniti ma semplicemente che si è autorizzati a salire a bordo di un mezzo diretto negli USA.
Tutte le informazioni aggiornate su passaporto, esta e visti possono essere visionate nel sito dell’ambasciata USA o in quello della Polizia di Stato.

I vsiti per non immigranti possono essere visionati qui.

Disclaimer sui documenti di ingresso in USA

Questa pagina ha carattere puramente informativo e tutto quanto riguarda documenti e procedure di ingresso va obbligatoriamente visionato nei siti (segnalati) dell’ambasciata USA o della Polizia di Stato. Nonostante il notsro costante impegno nel fornire dati veritieri ed aggiornati, può comunque accadere che le informazioni non siani corrette. Qualora vengano notate imprecisioni o incorrettezze si prega di segnalarle a info[at]assicurazionemyusa.it.